Yehoshua bar Yosef

dicembre 16, 2012

Il vangelo della settimana

Filed under: Il vangelo della settimana — 100000 @ 4:24 pm

Le folle lo interrogavano: «Che cosa dobbiamo fare?».
Rispondeva: «Chi ha due tuniche, ne dia una a chi non ne ha; e chi
ha da mangiare, faccia altrettanto». Vennero anche dei pubblicani a
farsi battezzare, e gli chiesero: «Maestro, che dobbiamo fare?». Ed
egli disse loro: «Non esigete nulla di più di quanto vi è stato fissato».
Lo interrogavano anche alcuni soldati: «E noi che dobbiamo fare?».
Rispose: «Non maltrattate e non estorcete niente a nessuno,
contentatevi delle vostre paghe». Poiché il popolo era in attesa e
tutti si domandavano in cuor loro, riguardo a Giovanni, se non fosse lui
il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con
acqua; ma viene uno che è più forte di me, al quale io non son degno di
sciogliere neppure il legaccio dei sandali: costui vi battezzerà in Spirito
Santo e fuoco. Egli ha in mano il ventilabro per ripulire la sua aia e
per raccogliere il frumento nel granaio; ma la pula, la brucerà con fuoco
inestinguibile».
Con molte altre esortazioni annunziava al popolo la buona
novella.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: