Yehoshua bar Yosef

settembre 23, 2012

Il vangelo della settimana

Filed under: Il vangelo della settimana — Nessuno @ 3:56 pm

Secondo annunzio della passione
Partiti di là, attraversavano la Galilea, ma egli non voleva che
alcuno lo sapesse. Istruiva infatti i suoi discepoli e diceva loro: «Il
Figlio dell’uomo sta per esser consegnato nelle mani degli uomini e lo
uccideranno; ma una volta ucciso, dopo tre giorni, risusciterà».
Essi però non comprendevano queste parole e avevano timore di
chiedergli spiegazioni.

Chi è il più grande?
Giunsero intanto a Cafàrnao. E quando fu in casa, chiese loro:
«Di che cosa stavate discutendo lungo la via?». Ed essi tacevano.
Per la via infatti avevano discusso tra loro chi fosse il più grande.
Allora, sedutosi, chiamò i Dodici e disse loro: «Se uno vuol
essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servo di tutti». E, preso un
bambino, lo pose in mezzo e abbracciandolo disse loro:
«Chi accoglie uno di questi bambini nel mio nome, accoglie me;
chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato».

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: