Yehoshua bar Yosef

agosto 28, 2011

Il vangelo della settimana

Filed under: Il vangelo della settimana — 100000 @ 6:41 pm

|Primo annunzio della passione|
Da allora Gesù cominciò a dire apertamente ai suoi discepoli
che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli
anziani, dei sommi sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e
risuscitare il terzo giorno. Ma Pietro lo trasse in disparte e
cominciò a protestare dicendo: «Dio te ne scampi, Signore; questo
non ti accadrà mai». Ma egli, voltandosi, disse a Pietro: «Lungi
da me, satana! Tu mi sei di scandalo, perché non pensi secondo Dio,
ma secondo gli uomini!».

|Condizioni per seguire Gesù|
Allora Gesù disse ai suoi discepoli: «Se qualcuno vuol venire
dietro a me rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua.
Perché chi vorrà salvare la propria vita, la perderà; ma chi
perderà la propria vita per causa mia, la troverà. Qual vantaggio
infatti avrà l’uomo se guadagnerà il mondo intero, e poi perderà la
propria anima? O che cosa l’uomo potrà dare in cambio della
propria anima? Poiché il Figlio dell’uomo verrà nella gloria del
Padre suo, con i suoi angeli, e renderà a ciascuno secondo le sue
azioni. In verità vi dico: vi sono alcuni tra i presenti che non
morranno finché non vedranno il Figlio dell’uomo venire nel suo
regno».

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: