Yehoshua bar Yosef

gennaio 23, 2011

Il vangelo della settimana

Filed under: Il vangelo della settimana — 100000 @ 10:20 am

Ritorno in Galilea
Avendo intanto saputo che Giovanni era stato arrestato, Gesù
si ritirò nella Galilea e, lasciata Nàzaret, venne ad abitare a
Cafarnao, presso il mare, nel territorio di Zàbulon e di Nèftali,
perché si adempisse ciò che era stato detto per mezzo del profeta
Isaia:

\Il paese di Zàbulon e il paese di Nèftali,\
\sulla via del mare, al di là del Giordano,\
\Galilea delle genti;\
\il popolo immerso nelle tenebre\
\ha visto una grande luce;\
\su quelli che dimoravano in terra e ombra di morte\
\una luce si è levata.\

Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi,
perché il regno dei cieli è vicino».

Chiamata dei primi quattro discepoli
Mentre camminava lungo il mare di Galilea vide due fratelli,
Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano la rete
in mare, poiché erano pescatori.
E disse loro: «Seguitemi, vi farò pescatori di uomini». Ed
essi subito, lasciate le reti, lo seguirono. Andando oltre, vide
altri due fratelli, Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello, che
nella barca insieme con Zebedèo, loro padre, riassettavano le reti; e
li chiamò. Ed essi subito, lasciata la barca e il padre, lo
seguirono.

Gesù andava attorno per tutta la Galilea, insegnando nelle loro
sinagoghe e predicando la buona novella del regno e curando ogni
sorta di malattie e di infermità nel popolo.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: