Yehoshua bar Yosef

novembre 28, 2010

Il vangelo della settimana

Filed under: Il vangelo della settimana — 100000 @ 6:51 pm

Vegliare per non essere sorpresi
Come fu ai giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio
dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio
mangiavano e bevevano, prendevano moglie e marito, fino a quando
Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il
diluvio e inghiottì tutti, così sarà anche alla venuta del Figlio
dell’uomo. Allora due uomini saranno nel campo: uno sarà
preso e l’altro lasciato. Due donne macineranno alla mola: una
sarà presa e l’altra lasciata.
Vegliate dunque, perché non sapete in quale giorno il Signore
vostro verrà. Questo considerate: se il padrone di casa sapesse
in quale ora della notte viene il ladro, veglierebbe e non si
lascerebbe scassinare la casa. Perciò anche voi state pronti,
perché nell’ora che non immaginate, il Figlio dell’uomo verrà.

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: